Alga Spirulina: Benefici contro il Grasso Addominale

Alga Spirulina

Per spezzare la fame di metà mattina, è necessario puntare su spuntini bilanciati a base di un perfetto mix di proteine, fibre e carboidrati, senza rinunciare alla voglia di qualcosa di buono. In questi casi, un buon frullato contenente l’Alga Spirulina fa al caso nostro.

Alga Spirulina: di cosa si tratta?

La Spirulina è un alga di piccole dimensioni, di colore verde-azzurro, che si trova principalmente nei laghi salati, con acque alcaline e calde. Quest’alga è ricca di proprietà nutrizionali:

  • Proteine 
  • Acidi grassi essenziali
  • Carboidrati
  • Vitamine A, D, K e Vitamine del gruppo B
  • Sali minerali: ferro, sodio, potassio, magnesio, manganese ,calcio e iodio.

L’Alga Spirulina presenta, quindi, numerosi benefici, ad esempio:

  • Ha un bassissimo contenuto calorico e riduce il senso di fame, questo la rende un ottimo alleato per la nostra dieta:
  • Grazie alle proteine contenute in essa, svolge un’azione energizzante. Inoltre, essendo ricca di vitamine e sali minerali, e consigliata in gravidanza;
  • Svolge un’azione preventiva delle malattie cardiovascolari, in quanto ricca di grassi essenziali della serie Omega 3 3 e Omega 6
  • Ha un’azione depurativa dell’organismo ed è una grande alleata della pelle;
  • Azione antinfiammatoria.

I vantaggi di uno spuntino sano

Il primo beneficio che si ottiene, quando si modifica la “solita” colazione e gli spuntini “spezzafame” fuoripasto, è avvertire una piacevole sensazione di energia e leggerezza, che accompagnerà fino all’ora di pranzo: si tratta di una cambiamento che è possibile notare fin dal primo giorno.

Seguendo un’alimentazione sana, il metabolismo, depurato dalle tossine alimentari, funziona meglio e impedisce che le calorie che sono state introdotte nella prima parte della giornata si trasformino in grasso.
Anche l’intestino inizia a disinfiammarsi: è facile notarlo perché la pancia è meno tesa e dolorante e si attenuano gonfiore e meteorismo.
Inoltre è facile accorgersi che diminuisce il desiderio di cibi dolci. Questo accade perché il Glutine genera uno stato infiammatorio che altera la secrezione di cortisolo, l’ormone che a sua volta stimola l’insulina e fa aumentare il desiderio di zuccheri, tra i primi responsabili dell’accumulo di grassi.

Alga Spirulina: Benefici Contro il Grasso Addominale in un frullato anti-fame!

Soprattutto i primi giorni di astinenza dal glutine potrebbero creare qualche sbalzo glicemico: per evitare di “assaltare” cracker, pane e frollini è utile ricorrere ad un frullato anti-fame.

Ecco un frullato efficace per questi casi:

  • un bicchiere di latte di mandorle
  • 3 datteri denocciolati
  • un cucchiaino colmo di polvere di Alga Spirulina (semplice da reperire in erboristeria o in negozi bio).

I vantaggi che si ottengono con questo fruttato sono davvero tanti:

  • L‘Alga Spirulina apporta tante proteine (ben il 60% insieme a Betacarotene, Clorofilla, Acidi Grassi Essenziali, ma anche Calcio, Magnesio, Zinco, Ferro e Cromo)
  • Mandorle e Datteri forniscono fibre, carboidrati e grassi buoni che “spazzolano” dolcemente i villi intestinali
conosci medicalbox