I tipi di Xerosi Cutanea:se ne soffri rivolgiti al Dermatologo Treviso

[fa icon="calendar"] 23/03/16 14.33

Dermatologo_TrevisoEsistono diversi tipi di Xerosi Cutanea, differenziate soprattutto in base alle cause che la determinano.

La Xerosi Cutanea, infatti, può essere Primitiva o Secondaria ad altre malattie, sia della pelle che dell’organismo, oppure dovuta ad cause esterne.

> Xerosi Primitiva o Essenziale

Xerosi Secondaria

La Cura della Pelle

 

Xerosi Primitiva o Essenziale

Si tratta di una patologia dermatologica tipica dei soggetti anziani, assai frequente e diffusa. Consiste nella conseguenza del ridotto ricambio cellulare associato ad una ridotta produzione di lipidi, o sebo, dalle ghiandole sebacee, causati dall’invecchiamento cellulare cutaneo.

 

Xerosi Secondaria

Come anticipato prima, la Xerosi Cutanea può essere Secondaria ad altre patologie, dermatologiche e non, quali:

  • Psoriasi: si tratta di una patologia caratterizzata dalla comparsa di macchie rosse, spesse e cosparse di squame di colore biancastro; in questo caso, il trattamento della secchezza riduce anche la dermatite
  • Dermatite Atopica: patologia infiammatoria della pelle, generalmente di lunga durata, caratterizzata da miglioramenti e peggioramenti periodici; si tratta di una patologia non contagiosa, raramente allergica che colpisce con maggiore frequenza soggetti con una spiccata sensibilità
  • Dermatite da contatto: patologia infiammatoria della pelle che si manifesta quando questa viene messa in contatto con una sostanza che provoca una reazione allergica
  • Diabete: condizione patologica caratterizzata da eccessi quantitativi di zucchero nel sangue, in cui vengono trasformati i nutrienti ingeriti con l’alimentazione, cioè il Glucosio.
  • Xerosi da Farmaci o da Agenti Esterni: l’uso di alcuni farmaci può determinare la comparsa di pelle secca.

 

La Cura della Pelle

Per trattare la Pelle Secca, il Dermatologo Treviso consiglia di: ripristinare i giusti quantitativi di acqua in essa presenti: la pelle secca, infatti, ha bisogno di essere reidratata, non solo dall’interno, ma anche dall’esterno, attraverso l’utilizzo quotidiano di prodotti cosmetici specifici che aiutino a ristabilire la barriera cutanea danneggiata.

Inoltre, è necessario pulire la cute in modo adeguato, evitando nuove aggressioni.

 

Aver cura della pelle secca significa mantenere o ristabilire la situazione normale dei suoi costituenti, cioè la barriera cutanea e il film idrolipidico, per cui una corretta cura si articola in due fasi, la Detersione ed il Trattamento.

CLICCA QUI SOTTO PER PRENOTARE
LA TUA VISITA DAL DERMATOLOGO TREVISO

dermatologo_Treviso       dermatologo_Treviso 

Le informazioni contenute in questo articolo non sostituiscono il parere di un medico, per questo ti consigliamo di affidarti sempre ad uno specialista.
Medicalbox Staff

Scritto da Medicalbox Staff

Medicalbox è il primo sito che ti parla di salute e ti fa risparmiare sulla prenotazione di visite mediche online.

call_center_3.png
Second_Opinion

Iscriviti al Nostro Blog