VIDEO: Urologo Parma. L’importanza della prevenzione spiegata dal Dott. Monica

[fa icon="calendar"] 26/01/16, 18:30

Dott._Monica.pngL’urologia è una specialità chirurgica che si occupa del trattamento delle patologie a carico dell’apparato genito-urinario.  Gli organi coinvolti sono:  i reni, ureteri, vescica, prostata ed organi genitali maschili esterni.
In questo articolo il Dott. Bruno Monica (Specialista in Urologia)  ci illustrerà, nello specifico, di cosa si occupa l’urologo e quali sono le patologie maggiormente trattate.

Chi è l’urologo?

L’urologo, come l’andrologo, è l’esperto delle malattie a carico dell’apparato uro-genitale (reni, vescica, uretra, uretere, testicoli, ovaie, organi genitali esterni e gonodotti).
“Il suo compito è quello di prevenire o curare le patologie cosiddette “età dipendenti”, ossia che si sviluppano in maniera esponenziale con il trascorrere degli anni; tra queste vi sono ad esempio l’ipertrofia prostatica benigna  ed il tumore alla prostata.” Spiega il Dott. Bruno Monica.
L’urologo inoltre si occupa di diagnosticare le infezioni a carico delle vie urinarie (patologie molto comuni anche nel sesso femminile, le cosiddette cistiti)  e definisce in maniera molto corretta le eventuali disfunzioni erettili nel maschio indirizzando  quindi una strategia terapeutica efficace in tal senso.

Oggi l’attenzione degli urologi, andrologi, deve essere rivolta soprattutto ai giovani. Perché?
Il Dottore spiega: “I diversi problemi riguardanti la sfera sessuale e riproduttiva dell’uomo adulto nascono spesso nell’età puberale che è il periodo in cui il giovane non è sottoposto assolutamente a controlli clinici sia per il diminuire della sorveglianza pediatrica sia per una certa ritrosia a comunicare con i propri genitori che, per un’insufficiente informazione dei giovani stessi. Questa condizione emerge dalle ultime statistiche effettuate che riportano dati allarmanti, infatti risulta che l’infertilità maschile sfiori circa il 40%.

In questa fascia di età, anche le patologie di lieve entità e facili da curare come la fimosi, il varicocele, il criptorchidismo, infiammazioni genito/urinarie, anomalie anatomiche, se non diagnosticate in tempo o perlomeno se non curate possono determinare una compromissione permanente della possibilità di procreare. Pertanto la prevenzione in questi casi è il metodo più efficace per contrastare l’insorgenza di queste malattie auspicando la cosiddetta visita di leva che oggi non esiste più.”

Quali sono i segni principali che necessitano di un consulto specialistico?

Come spiegato prima dal Dott. Bruno Monica, la prevenzione è di fondamentale importanza, è sempre bene effettuare periodicamente un controllo senza aspettare la comparsa di sintomi particolari.
Se un soggetto di sesso maschile ha raggiunto i 50 anni, anche se gode di un buon stato di salute e non accusa alcun disturbo, deve rivolgersi ad un urologo per una visita preventiva almeno una volta all’anno.

E’ d’obbligo rivolgersi ad uno specialista in urologia o andrologia quando vi è la comparsa di determinati sintomi come:

  • Difficoltà, bruciori o dolori durante la minzione
  • La presenza di sangue nelle urine
  • La perdita involontaria di urine
  • La comparsa di dolori imputabili ad un organo del tratto urinario o genitale maschile o femminile
  • Problemi nella sfera sessuale
  • La scoperta incidentale durante un’indagine radiologica eseguita per altri motivi, di un’alterazione di un organo dell’apparato uro-genitale maschile

Questi segni, infatti, potrebbero indicare la presenza di una patologia, di lieve o grave entità, a carico dell’apparato uro-genitale.

Urologo Parma: il Dott. Bruno Monica

Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’ Università degli Studi di Parma.
Diploma di Specializzazione in Urologia presso l’ Università degli Studi di Firenze. Diploma di Specializzazione in Nefrologia Medica presso l’Università degli Studi di Firenze.
Diploma di Consulente in Sessuologia presso la Scuola Superiore di Sessuologia Clinica (SICS) di Modena. Conseguimento dell’Idoneità Nazionale di Primario di Urologia e di Urologia Pediatrica.
Nominato Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Urologia di Parma dall’anno accademico 1988-89 al 2009-10.
Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Urologia dell’Università degli Studi di Modena dall’ anno Accademico 2000-2001 a tutt’oggi.
Consulente Urologo-Andrologo presso il Centro Materno –Infantile e Centro di Sessuologia di Parma. Consulente urologo-andrologo presso l’ Ospedale Civile di Guastalla –Azienda USL di Reggio-Emilia dal 1991 al 1999.
Dal 2000 al 2010, Direttore dell’ U.O.C. di Urologia dell’Ospedale di Guastalla dell’ AUSL di Reggio Emilia.

PRENOTA LA TUA VISITA

Urologia Parma: Visita Urologica con il Dott. Monica a €110

Urologo 

Categoria: Attualità

Le informazioni contenute in questo articolo non sostituiscono il parere di un medico, per questo ti consigliamo di affidarti sempre ad uno specialista.
Medicalbox Staff

Scritto da Medicalbox Staff

Medicalbox è il primo sito che ti parla di salute e ti fa risparmiare sulla prenotazione di visite mediche online.

call_center_3.png
Second_Opinion

Iscriviti al Nostro Blog