Settimana Mondiale dell’Allattamento: a Richiesta o a Orario?

[fa icon="calendar"] 01/10/15 14.53

allattamento richiestaOrmai è assodato: i neonati crescono meglio quando è possibile l’allattamento al seno, poiché il latte materno, rispetto al latte artificiale, fornisce loro tutti gli elementi nutritivi, nelle giuste dosi, e gli anticorpi necessari allo sviluppo.

Il latte materno procura al neonato tutto ciò di cui ha bisogno per affrontare il mondo esterno; inoltre l’allattamento è un momento di contatto prezioso tra mamma e bambino.

L’allattamento è dunque un atto importantissimo ed insostituibile, e in occasione della Settimana Mondiale dell’Allattamento, che ricorre dall’1 al 7 Ottobre 2015 è interessante approfondire una questione che divide pediatri di tutto il mondo.

Allattamento A Richiesta o Allattamento ad Orario?

Nell’ Allattamento ad Orario, l’alimentazione viene regolata indipendentemente dalla richiesta del bambino, che si può trovare a ricevere il latte senza averne fatto richiesta: questo impedisce l’instaurarsi del fondamentale scambio comunicativo madre-bambino.

Un aspetto positivo di questa alternativa è sicuramente l’attenuazione dell’ansia genitoriale relativa all’interpretazione del neonato, che all’inizio ha a disposizione un repertorio scarso di segnali: in questo modo, con una tabella oraria, la mamma è tranquilla di soddisfare le necessità alimentari del piccolo.

L’Allattamento a Richiesta, invece, necessita di una sensibilità di interpretazione maggiore nella mamma che le consenta di comprendere di volta in volta l’origine e la causa del pianto: questo getta le basi per una relazione comunicativa genitore-bambino.

L’Allattamento a Richiesta, inoltre, permette al bambino di avanzare una richiesta esplicita mediante il pianto e di conseguenza consente alla mamma di interpretare la richiesta e di rispondervi tempestivamente offrendo cibo (latte).

L’impulso della fame è uno dei primi istinti che sperimenta il neonato e che lo spinge a stabilire un rapporto con il genitore, che, se sarà puntuale nella risposta fornita, consentirà lo sviluppo nel bambino di un modello relazionale basato sulla fiducia, per aver ottenuto risposte soddisfacenti a richieste manifestate.

Questo tipo di Allattamento consente anche al bambino di testare l’appagamento derivante dalla soddisfazione di un bisogno primario come la fame, senza che esso venga privato del suo valore comunicativo.

Ovviamente nel tempo sarà necessario raggiungere una regolarizzazione delle poppate, in modo tale che la mamma possa organizzarsi, ma questa regolarità deve derivare da un’iniziale sperimentazione tra i due.

 Medicalbox

Cosa è Medicalbox? Scoprilo Qui!

 

Categoria: Attualità

Le informazioni contenute in questo articolo non sostituiscono il parere di un medico, per questo ti consigliamo di affidarti sempre ad uno specialista.
Medicalbox Staff

Scritto da Medicalbox Staff

Medicalbox è il primo sito che ti parla di salute e ti fa risparmiare sulla prenotazione di visite mediche online.

call_center_3.png
Second_Opinion

Iscriviti al Nostro Blog