Oculista Roma: Quali sono i Sintomi della Cataratta? A Chi rivolgersi?

[fa icon="calendar"] 16/09/15 12.24

Oculista RomaLa cataratta è un comune disturbo della vista legato all’età e all’invecchiamento. Con l’avanzare degli anni anche l’occhio risente del tempo che passa. Consiste nell’opacamento del cristallino, ovvero quella piccola lente che si trova dietro l’iride. I sintomi non vengono subito individuati perché è una malattia a progresso lento e le prime avvisaglie non sono percepite. A lungo andare la cataratta fa la sua comparsa in tutti i suoi segnali.

Per capire meglio il fenomeno della cataratta proviamo a paragonare l’occhio ad una macchina fotografica.
Sia l’occhio sia la macchina fotografica hanno lenti di focalizzazione: la lente della macchina fotografica focalizza e trasmette l’immagine sulla pellicola così come la cornea e il cristallino dell’occhio focalizzano l’immagine sulla retina.
Se la lente dell’apparecchio fotografico è parzialmente o totalmente opaca, la luce passerà in maniera insufficiente e le fotografie saranno scadenti; allo stesso modo quando il cristallino è opaco la luce verrà parzialmente arrestata, per cui la visione diventerà opaca, nebbiosa e indistinta.

Cause:

I fattori di rischio per lo sviluppo della cataratta sono vari. Tra questi vi è:

  • l’età al primo posto (dopo i cinquant’anni più una persona invecchia più è facile che abbia la cataratta);
  • cause di origine medica: diabete, ipocalcemia, galattosemia, malattie della gravidanza con cataratta nel neonato.

Esistono poi anche pericoli provenienti dall’ambiente, che vengono individuati nelle cosiddette radiazioni elettromagnetiche (onde radio, microonde, ecc.); fortemente indiziati sono anche i raggi ultravioletti, soprattutto per quelle condizioni professionali o geografiche in cui l’esposizione alla luce solare è elevata e protratta.

Sintomi della Cataratta:

I sintomi più comuni della cataratta sono:

  • visione annebbiata o sfuocata
  • problemi visivi con le luci, per esempio i fari delle macchine che ci vengono incontro o i lampioni di strada, o aloni attorno alle lampadine o al sole.
  • alterata visione dei colori
  • visione doppia
  • necessità di cambiare frequentemente la prescrizione degli occhiali.

Cura:

L’ Intervento Chirurgico di Cataratta può essere praticato indipendentemente dal grado di opacizzazione del cristallino. Dopo la chirurgia della cataratta le probabilità di ottenere un miglioramento della vista sono eccellenti (superiori al 97%).

L’asportazione del cristallino è una tecnica che permette di correggere non solo la cataratta, ma anche i difetti della vista quali la miopia, l’ipermetropia e più recentemente, con l’entrata in uso delle lenti toriche, anche l’astigmatismo.

L’operazione consiste nella estrazione della lente naturale dell’occhio (cristallino) trasparente o parzialmente opacizzata e nella contemporanea introduzione di una lente artificiale (IOL) capace di correggere il difetto di vista pre-esistente.

 

Oculista Roma: Dove è possibile effettuare l’intervento per la Cataratta, usufruendo delle offerte Medicalbox:

Diagnostica Nobiliore

Contatta_Medicalbox

 

Categoria: Oculistica

Le informazioni contenute in questo articolo non sostituiscono il parere di un medico, per questo ti consigliamo di affidarti sempre ad uno specialista.
Medicalbox Staff

Scritto da Medicalbox Staff

Medicalbox è il primo sito che ti parla di salute e ti fa risparmiare sulla prenotazione di visite mediche online.

call_center_3.png
Second_Opinion

Iscriviti al Nostro Blog