Bagno Turco: benefici di una pratica antica

[fa icon="calendar"] 15/10/15 15.21

Bagno_turcoMolti non ne conoscono le indicazioni di utilizzo, alcuni lo scambiano per la sauna: vediamo insieme cos’è il Bagno Turco!

Si tratta di una pratica molto antica: se ne trovano le prime tracce ai tempi della caduta dell’Impero Romano, quando gli Arabi ereditarono molti edifici termali e li modificarono, creando veri e propri centri di vita sociale, oltre che di igiene e benessere; fu poi con i Turchi che questa pratica divenne uno degli appuntamenti più importanti della vita quotidiana.

Bagno turco: Benefici e Controindicazioni

Si tratta di una pratica che vanta numerosi effetti benefici sia per la salute che per il benessere dell’organismo:

  • Ha un effetto purificante per l’organismo, favorendo l’eliminazione delle tossine e svolge un’azione di pulizia profonda della pelle: il calore determina l’apertura dei pori, con conseguente aumento della sudorazione. Il risultato è una pelle più luminosa ed elastica
  • Favorisce la circolazione, grazie alla dilatazione dei vasi sanguigni dovuta al calore
  • Riduce lo stress e ha un effetto tonificante
  • E’ ottimo come regolatore della pressione 
  • Svolge un’azione terapeutica per i disturbi alle vie respiratorie

Il Bagno Turco non è indicato per i soggetti che soffrono di patologie cardiovascolari e nel caso di soggetti particolarmente deboli o con patologie veneree o cutanee; per tutti gli altri soggetti non ci sono particolari controindicazioni a questa pratica e, salvo indicazioni particolari del medico, si può fare anche tutti i giorni.

Come ci si prepara al Bagno Turco e come si svolge?

E’ utile seguire qualche consiglio prima, dopo e durante il Bagno Turco, per trarre il meglio da questa pratica e soprattutto per non avere brutte sorprese.

 

Prima di tutto, è consigliabile non mangiare troppo prima della seduta, ne arrivare completamente a stomaco vuoto, mentre è bene bere un paio di bicchieri di acqua prima della seduta onde evitare la disidratazione.

Una volta entrati nella sala di vapore, che è caratterizzata da una temperatura di circa 60° e un’umidità del 100%, è consigliabile assumere una posizione comoda per poter favorire il rilassamento.

La seduta deve durare circa 15 minuti, al termine della quale è necessaria una doccia fredda e un periodo di riposo, avvolti in un accappatoio e sdraiati su un lettino, di almeno 10 minuti.

Medicalbox

Cosa è Medicalbox? Clicca Qui per scoprirlo

 

Categoria: Attualità

Le informazioni contenute in questo articolo non sostituiscono il parere di un medico, per questo ti consigliamo di affidarti sempre ad uno specialista.
Medicalbox Staff

Scritto da Medicalbox Staff

Medicalbox è il primo sito che ti parla di salute e ti fa risparmiare sulla prenotazione di visite mediche online.

call_center_3.png
Second_Opinion

Iscriviti al Nostro Blog